C’è Capoue, il mediano da domare

di finconsadmin

Il ds della Roma Sabatini è stato a Londra per definire alcune situazioni di mercato ma anche per avviare collaborazioni, come per esempio l’uso di basi all’estero, per far ruotare extracomunitari per i quali non c’è posto in Italia o per far crescere i giovani.

Ma come riporta il Corriere dello Sport, il viaggio di Sabatini è servito soprattutto per capire alcune situazioni di mercato, visto che i desideri di Garcia giocano in Premier League (ci sono tuttavia degli obiettivi anche in Italia, come Parolo) . E’ ormai noto che la società giallorossa stia cercando un centrocampista e un difensore qualora dovesse partire Burdisso.

 

Al Tottenham infatti gioca Etienne Capoue, relegato in panchina dai londinesi. Scarso non è di sicuro e Garcia lo sa bene. Fino allo scorso anno era a Tolosa. Capoue ha corsa e ferocia agonistica: la Roma lo vorrebbe in prestito.

Altro elemento duttile e sul quale Sabatini ci sta pensando è Heitinga.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy