Calcioscommesse I verbali, Mauri: «Lazio-Genoa? Mai visti gli “zingari” Col Lecce gara ok»

di Redazione, @forzaroma

(Corriere dello Sport) Ci sono le dichiarazioni di Gervasoni, uno dei due pentiti ritenuti «altamente credibili» dalla Procura federale, che lo accusano.

L’altro è proprio il suo amico Zamperini. Ci sono le risultanze dello Sco (il Servizio Centrale Operativo della Polizia) che collocano proprio a Formello i personaggi di questa vicenda. E’ la vigilia di Lazio-Genoa, Zamperini, Gegic e Ilievski vanno a trovare Mauri, per l’accusa fu lui a combinare quella partita. Da questo Stefano Mauri si è difeso nell’interrogatorio del 13 aprile scorso davanti al vice procuratore Ricciardi e al Sostituto Monaco. Cominciando col dire spontaneamente che lui, Zamperini, lo conosce da anni, che di lui è amico vero, e che lo vide una decina di minuti anche prima di Lazio-Genoa.
D. Con Zamperini in quella occasione si parlò di scommesse o di particolari interessi economici intorno a tale gara?

ADR Si, in effetti sapevo che Zamperini aveva tale passione, a me nota da circa un anno, tanto che spesso lo vedevo con fogliettini vari, di agenzie SNAI, intento a verificare quote e quant’altro (…).

ADR Zamperini, per il mio tramite, ha conosciuto quasi tutti i miei compagni di squadra, ma per quanto mi risulta, non ritengo abbia instaurato con questi rapporti di amicizia come la mia.
ADR Il mio compagno di squadra in occasione dei ritiri è Brocchi. (quando Zamperini era il Lettonia, ndr) ci sentivamo telefonicamente, anche se più raramente, circa una volta a settimana (….)
D. Conosce e ha giocato nella medesima squadra con Gervasoni e Carobbio e in quali stagioni?
ADR No
D. Ha mai conosciuto i fratelli Federico e Michele Cossato, Mauro Bressan, Matteo Gritti? Ha conosciuto Almir Gegic, Hristyan Ilievski, o altri dei cosiddetti “zingari” ? Chi glieli ha presentati?
ADR No, anche se preciso che per quanto riguarda i fratelli Cossato ci ho giocato contro, mentre per quanto riguarda i cosiddetti zingari, preciso di aver visto le loro foto pubblicate nei diversi giornali e siti internet e posso dire di non ricordare di averli mai incontrati e tantomeno conosciuti.
D. Con riferimento a quanto emerge dall’ultimo verbale di Gervasoni, di cui oggi la stampa ne da notizia, e da cui emerge che questi avrebbe visto una foto di Mauri in compagnia di Ilievski sul cellulare di quest’ultimo cosa può riferirci?
ADR Riguardo a tale circostanza non ricordo di aver fatto la suddetta foto, né ricordo di aver mai incontrato o conosciuto tale persone, se non forse in modo del tutto casuale come accade con alcuni tifosi, in modo anonimo.
D. Cosa può riferirci della partita di Campionato di serie A della stagione 2010-2011, disputata sabato 14 maggio 2011 alle ore 18:00 e terminata sul risultato di 4-2?
ADR Ricordo solo che alla fine del primo tempo ero molto contrariato per il risultato di 1-1 (…) il semplice pareggio non ci consentiva di continuare a lottare per un posto in Champions (…) finalmente, solo nel secondo tempo, ci siamo sbloccati anche perchè contestati dal nostro pubblico, ancor più motivati, conseguimmo il risultato finale di 4-2.
D. In riferimento alle due gare Lazio-Genoa e Lecce-Lazio, quali giocatori avversari conosceva?
ADR Conoscevo Milanetto per averci giocato insieme a Modena, Dainelli per averci giocato a Brescia e Di Michele per averci giocato nell’Udinese. Preciso a tal proposito di non averli mai incontrati in locali notturni.
D. Ha mai avuto sentore che Zamperini avesse alcuni amici o conoscenti che gli davano indicazioni sul partite di calcio su cui scommettere (…) o contattava di sua iniziativa o per il tramite di altri, calciatori al fine di convincerli, dietro la promessa di facili guadagni, a combinare partite?
ADR No, non ho mai saputo di tali circostanze da Zamperini, né ho avuto mai alcun sentore.
D. In occasione della trasferta per Lecce-Lazio del 22-05-11 finita 2-4 ricorda dove avete alloggiato?
ADR Ricordo che alloggiammo in un albergo a Lecce ma non so dire quale.
ADR Ricordo che durante il nostro ritiro a Lecce non ho incontrato nessuno estraneo alla società, se non Zamperini, il quale venne a trovarmi in hotel la domenica pomeriggio prima della gara per prendere due o tre biglietti. (…)
D. Ha potuto riscontrare anomalie prima durante e dopo la predetta gara?
ADR No, ritengo che sia stata una gara assolutamente regolare sotto ogni punto di vista.
D. Conosce persone e/o organizzazioni che hanno interesse a scommettere su gare di calcio?
ADR Non ho altro da aggiungere.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy