Ora Benatia diventa un braccio di ferro

Il destino di Mehdi Benatia sembra ormai lontano da Trigoria, nonostante il suo “ci vediamo dopo” detto ieri ai tifosi all’uscita da Trigoria

di finconsadmin

Il destino di Mehdi Benatia sembra ormai lontano da Trigoria, nonostante il suo “ci vediamo dopo” detto ai tifosi. La sua speranza è che la Roma e il Bayern si mettano subito d’accordo. La società giallorossa vuole 35 milioni mentre il Bayern ne offre 25, forse, come succede spesso, le società si verranno incontro a vicenda e troveranno l’accordo sui 30 milioni. Una volta ceduto Benatia, la Roma, oltre a prendere due centrali di difesa, avrebbe anche qualche milione supplementare, che fa sempre bene per il bilancio. Il Bayern sta tenendo duro, e non vuole cedere alle condizioni della Roma.

 

 

Alla Roma ci si augura che Chelsea, Arsenal e Manchester City superino l’offerta dei tedeschi, ma al momento le inglesi non sembrano interessate a spendere così tanto per il difensore marocchino e non hanno tutti i torti, dato che nonostante la sua importante stagione, aiutata dal rendimento generale della Roma, 35/40 milioni per un 27 enne non sono pochi.

 

 

 

La paura è iniziare la stagione con un buco in difesa. Prima Benatia verrà venduto e prima sarà sostituito. Garcia è deluso dal comportamento del giocatore. Ma stanno peggio i tifosi, ai quali non fa mai piacere scoprire di essere considerati da una loro bandiera assai meno degli zeri sul conto.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy