Beltrami scoprì Radja in Belgio. Corvino lo voleva in prova

di finconsadmin

Nainggolan lo volevano tutti, la Roma più di tutti, come riporta il “Corriere dello Sport” l’ex Cagliari consacratosi in Sardegna era un obiettivo delle maggiori squadre italiane ma prima di diventare un colpo pregiato di mercato, come tutti era un semplice ragazzo che dava calci ad un pallone con il dieci sulle spalle.

 

Stefano Beltrami il suo procuratore, fù proprio lui durante un viaggio in Belgio ad accorgersi del talento di Raja, nel 2005 lo prese sotto la sua tutela e lo propose a diverse squadre e dirigenti tra cui Pantaleo Corvino. Spesso il ragazzo non convince per il suo carattere forgiato da una vita difficile,dopo l’esperienza di Piacenza chi ci crede di più è l’ex ds del Cagliari Marroccu uomo di fiducia di Cellino.

 

Il resto è storia recente, si impone in Sardegna come uno dei migliori giocatori della serie A, sogna il mondiale in Brasile, è corteggiato da tutte le big italiane ha solo l’imbarazzo della scelta, lui sceglie la Roma.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy