Baldini è già a Boston. Oggi incontra Pallotta

di Redazione, @forzaroma

(Corriere dello Sport – R.Maida) Mentre la Roma aspetta il sì del Catania per ufficializzare l’ingaggio di Montella, Franco Baldini è volato negli Stati Uniti per incontrare il più influente azionista della società: James Pallotta.

Ieri Baldini è sbarcato a Boston, in compagnia dell’avvocato Baldissoni che ha curato la trattativa con Unicredit per il passaggio di proprietà. E oggi vedrà Pallotta. Il pretesto sarà la presentazione della tournée americana della squadra, in una conferenza stampa organizzata in mattinata nel ristorante della sorella di Pallotta. Ma al centro del colloquio saranno i risultati della prima stagione del nuovo corso, la spiegazione delle dimissioni di Luis Enrique, la pianificazione dei prossimi investimenti. (…)

LE AVVERSARIE – Sembrano finalmente definite le avversarie della tournée: il 22 luglio la Roma affronterà i polacchi dello Zaglebie Lubino al Wringley Field di Chicago; il 25 luglio, come noto, contro il Liverpool al Fenway Park di Boston; il 28 luglio infine a New York contro i colombiani dell’America Cali (e non una squadra ecuadoregna).

PROGRAMMA – Baldini si tratterrà a Boston fino a venerdì, poi si sposterà a New York dove incontrerà Tacopina. Il rientro in Italia è previsto per domenica. Poche ore dopo, con ogni probabilità, la Roma annuncerà Montella. In quel momento i giocatori, molti dei quali ieri erano sulle tribune del Foro Italico per gli Internazionali di tennis, già in vacanza: l’ultima seduta di lavoro, con Luis Enrique ancora in campo, è programmata per venerdì alle 11.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy