Area dello stadio e nuovo ad l’annuncio entro fine anno

di Redazione, @forzaroma

(Corriere dello Sport) La Roma per Natale vuole farsi un regalo importante, quello che desidera più di ogni altra cosa: lo stadio di proprietà. L’arrivo nella Capitale del presidente Pallotta, previsto per venerdì, è finalizzato proprio a questo: i vertici giallorossi sono pronti ad accelerare il processo dando vita al primo passo che è l’annuncio dell’area scelta per la costruzione. (…)

ATTESA – I tempi, per una serie di motivazioni non solo legate alla Roma, si sono allungati notevolmente. L’annuncio che il futuro impianto di proprietà sorgerà a Tor di Valle sarebbe già dovuto arrivare da circa tre mesi. La trattativa con il proprietario del terreno, però, è andata avanti senza trovare un punto di incontro. Il costruttore romano Luca Parnasi continua a mantenere il massimo riserbo sull’affare più importante di Roma dei prossimi quindici anni: «Non so nulla circa un possibile prossimo annuncio…» . In realtà sa benissimo che la Roma è intenzionata a dare l’annuncio entro venti giorni o al massimo nei primi giorni del nuovo anno, magari proprio dagli States quando Zeman e i suoi saranno in tournée a Orlando. A proposito: proprio sicuri che il rientro in Italia a tre giorni da Napoli-Roma sia salutare per la squadra o possono esserci controindicazioni dovute alla stanchezza di viaggio e fuso orario?

 

AMMINISTRATORE – Pallotta, poi, a seconda dei suoi impegni negli States, deciderà se restare fino alla sera di sabato 22, quando all’Olimpico è in programma Roma-Milan. Se non sarà così, ritroverà dirigenti e squadra a Orlando, il 28 dicembre (inizio della torurnée). La società, ovviamente, non si sbilancia tra stadio e nome del nuovo amministratore delegato. Il secondo annuncio importante, infatti, previsto sempre a breve giro di posta, è quello della scelta dell’uomo della proprietà che si stabilirà in maniera fissa a Trigoria. Si era parlato di uno spagnolo, ora Pallotta e soci sono orientati a un italoamericano. Con il nuovo anno Pannes lascerà il suo ruolo di ad del club e sarà scelto un altro uomo.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy