Allarme Totti, anzi no

di Redazione, @forzaroma

(Corriere dello Sport – A.Ghiacci) – No, non rischia di saltare anche il derby di ritorno, ma la paura, inizialmente, è stata tanta. La prima sfida con la Lazio di questa stagione sfumò proprio nella settimana che la precedeva:

Totti si infortunò durante il 3-1 con l’Atalanta e lasciò il campo, sostituito da Pizarro, al minuto 24 della ripresa. Ieri invece, il capitano della Roma si stava allenando regolarmente, fino a quando durante un’esercitazione, ha calciato colpendo il tallone di Cicinho: trauma contusivo all’alluce sinistro. Allarme? Non proprio, perché dopo un primo controllo si è capito che non si trattava di nulla di grave. Oggi il capitano, dopo i controlli del caso, dovrebbe allenarsi con una scarpa un po’ più lenta, non strettissima insomma, oppure con una protezione intorno all’alluce. (…)

VOGLIATotti ha grande voglia di esserci. E, alluce a parte, è in buona condizione grazie al lavoro mirato svolto negli ultimi otto giorni. La squalifica con l’Atalanta gli ha permesso di effettuare allenamenti specifici, diversi dal solito, con aumenti dei carichi, per ritrovare forza e velocità e tornare al top della forma in vista del rush finale di campionato. Un gol nel derby poi, avrebbe un sapore speciale: perché segnato alla Lazio e perché gli permetterebbe di raggiungere i bomber dei derby, Da Costa e Delvecchio, a quota nove reti. Il bilancio del capitano giallorosso nelle sfide con la Lazio è in perfetta parità: alla trentesima stracittadina si presenterà con 10 vittorie, 9 pareggi e 10 sconfitte. (…)

RIPOSO Ieri è tornato a Trigoria Miralem Pjanic. Il centrocampista bosniaco ha giocato oltre ottanta minuti dell’amichevole con il Brasile, anche se nelle intenzioni della Roma avrebbe dovuto essere impiegato per un tempo solo. Riposo e fisioterapia: Pjanic soffre ancora per l’infiammazione al retto femorale destro e oggi svolgerà ancora lavoro differenziato. La sua presenza nel derby però non è in dubbio visto che è pronto a mettersi a disposizione di Luis Enrique anche in non perfette condizioni. Perrotta invece, soffre per una distorsione alla caviglia destra accusata martedì.

GRUPPO Oggi Luis Enrique potrà contare di nuovo sul gruppo al completo. All’allenamento (ore 14) ci saranno anche i vari nazionali che hanno giocato ieri sera. Il tecnico parlerà alla squadra: un primo vero colloquio con tutti dopo quanto accaduto a Bergamo, tra nervosismi e pesante sconfitta. (…)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy