A destra o a sinistra, è l’uomo ideale per le gare difficili

di finconsadmin

Gervinho ha le caratteristiche del giocatore che possono spostare gli equilibri con la sua velocità, è un attaccante di puro piede destro e nella moda calcistica imperante dovrebbe essere schierato a sinistra, in maniera che rientrando abbia la possibilità di calciare in porta d’interno. Come riportato dal quotidiano corrieredellosport, in teoria anche Garcia a Lilla gli imponeva quel ruolo, ma le continue variazioni nei suoi schieramenti rendevano la prigionia sulla fascia meno problematica per l’anarchico ivoriano.  Gervinho è un giocatore che segue l’istinto, china la testa e schizza in velocità verso la fascia, salvo cambiare improvvisamente direzione e sbilanciare il difensore. Quindi Garcia potrà schierarlo anche di preferenza a destra sfruttando la sua abilità nell’arrivare sulla linea del calcio d’angolo e crossare. Il calcio del francese si addice a Gervinho, peraltro  è uno di quei giocatori che alla Roma mancavano: l’uomo che in partite ormai prossime a mettersi male è in grado di scardinare una difesa ben messa con uno spunto improvviso. Data la sua propensione al pressing, in qualsiasi momento è capace di recuperare palla sulla trequarti avversaria. Non è da escludere che l’ivoriano si alterni con Lamela.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy