Young Boys-Roma, le pagelle dei quotidiani: Kumbulla al top e Mayoral delude. Jesus il peggiore

Grande esordio in Europa per il centrale albanese che segna il gol vittoria dei giallorossi. Male il nuovo acquisto spagnolo

di Redazione, @forzaroma

Roma bipolare, quella di ieri sera. Contro lo Young Boys, Fonseca per l’esordio in Europa League aveva optato per un ricco turnover, in vista anche dell’impegno di lunedì sera contro il Milan. Ma con le riserve i giallorossi sono andati sotto 1-0 e il tecnico portoghese ha sentito il bisogno di inserire i pezzi da 90. Con Dzeko, Mkhitaryan, Veretout, Spinazzola e Pellegrini la Roma ha ribaltato il risultato, conquistando i primi tre punti del Gruppo A. Di seguito le pagelle dei quotidiani.

LEGGO (a cura di F.Balzani)
Pau Lopez 6,5; Kumbulla 7, Fazio 5,5, Juan Jesus 5 (25’ st L.Pellegrini 6); Karsdorp 4 (1’ st Spinazzola 6,5), Cristante 5, Villar 5,5 (Veretout 6), Bruno Peres 6; Carles Perez 6, Pedro 5,5 (14’ st Mkhitaryan 7); Borja Mayoral 4,5 (14’ st Dzeko 7). All. Fonseca 6

IL MESSAGGERO (a cura di A.Angeloni)
Pau Lopez 6,5; Kumbulla 7, Fazio 5,5, Juan Jesus 5 (25’ st L.Pellegrini 6); Karsdorp 5 (1’ st Spinazzola 6,5), Cristante 6, Villar 6 (Veretout 6,5), Bruno Peres 6; Carles Perez 6, Pedro 5,5 (14’ st Mkhitaryan 6,5); Borja Mayoral 5,5 (14’ st Dzeko 6,5). All. Fonseca 6,5

GAZZETTA DELLO SPORT (a cura di G.B.Olivero)
Pau Lopez 6,5; Kumbulla 6,5, Fazio 6, Juan Jesus 5(25’ st L.Pellegrini 6); Karsdorp 5 (1’ st Spinazzola 6,5), Cristante 6, Villar 5,5 (Veretout 5), Bruno Peres 6; Carles Perez 6,5, Pedro 5 (14’ st Mkhitaryan 6); Borja Mayoral 5 (14’ st Dzeko 6,5). All. Fonseca 5,5

CORRIERE DELLA SERA (a cura di L.Valdiserri)
Pau Lopez 6,5; Kumbulla 7, Fazio 5,5, Juan Jesus 5 (25’ st L.Pellegrini  6); Karsdorp 4,5 (1’ st Spinazzola 6,5), Cristante 5, Villar 5 (Veretout 6), Bruno Peres 6; Carles Perez 6, Pedro 5,5 (14’ st Mkhitaryan 6,5); Borja Mayoral (14’ st Dzeko 6,5). All. Fonseca 6,5

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy