Unico grande amore …che non manca mai

di Redazione, @forzaroma

(Il Romanista – M.Macedonio) – “Unico Grande Amore”. Poteva mai mancare, in quel di Riscone di Brunico, uno degli striscioni storici dell’UTR? Naturalmente no.

E allora, eccola lì, issata in cima all’Hotel Olympia e visibile da tutta la valle, ma soprattutto dal campo di allenamento, la scritta a caratteri cubitali che siamo soliti vedere allo stadio e che ha sempre seguito la squadra negli appuntamenti importanti. E crescono di numero anche i tanti vessilli nelle vicinanze del centro tecnico, come nei pressi dei luoghi oggetto di visita da parte dei tifosi. Ieri – complice anche un pallido sole (la pioggerellina si è manifestata solo intorno all’ora di pranzo) – è toccato al rifugio, su in montagna, salendo da Riscone, ritrovarsi ammantato dei colori giallorossi. Sono quelli dei tanti Roma club che continuano ad affluire in Val Pusteria con le proprie bandiere e le proprie sciarpe. C’è chi è qui fin dall’apertura del ritiro e chi si è aggiunto con il passare dei giorni: la lista si fa quindi lunga. Tra quelli non citati finora su queste pagine vi sono il “Credito Artigiano”, l’Associazione “Cavalieri della Roma”, il “Mottola-Damiano Tommasi”, il “Ceccano”, il “Fans club Maglia Giallorossa”, il “Banca Italia Eurosistemi” e il “Car”. E ancora, il Roma club “Wind”, il “Pistoia”, il “Bulgaria”, il “Ponte Laurentina”, l’“Etrusco Giallorosso” e il “Frascati”. Ovviamente il “Personal Jet” e “Campo Testaccio”, e dulcis in fundo, il Roma club “Donne in Giallorosso”, che ha visto la presenza sia pur fugace della miss in carica, la ventunenne Giorgia Carletti, che ha lasciato traccia di sé con lo striscione Miss Tifosa Romanista, anch’esso ben visibile dal campo di allenamento. Un’invasione, quella dei tifosi giallorossi, che anche quest’anno ha trovato l’accoglienza migliore da parte della gente del posto. Disponibilità e ospitalità che trovano riscontro nel buon cibo e nella bellezza dei luoghi. «Stiamo organizzando una gita al lago di Braies» dice, a nome dell’Utr, Mariella Quintarelli, a riprova di come le giornate si susseguano all’insegna della varietà delle proposte, non ultimi i tornei di briscola e quelli di burraco e scala 40 per le signore. Intanto, si avvicinano gli eventi già programmati. L’attività dell’Unione Tifosi Romanisti prevede infatti per domani, sabato 23 luglio, presso l’Hotel Olympia, la tradizionale festa promossa dal Personal Jet, “In bocca al Lupo, Roma”. Domenica si disputerà la partita amichevole tra Utr e AesseRomArtisti, mentre martedì 26, giorno del triangolare di Innsbruck, sarà anche l’occasione per festeggiare i 90 anni di Amedeo Amadei.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy