Tesoretto Roma

di Redazione, @forzaroma

(Il Tempo – M.De Santis) – Piano piano più di una cosa si muove per il verso giusto. Lentamente, ma non nella direzione sbagliata. La prima, una buonissima notizia per Sabatini, è che il budget di mercato potrebbe essere molto superiore ai 35-40 milioni preventivati in un primo momento.

Questo, almeno, è quello che filtra dopo che Claudio Fenucci e gli avvocati del consorzio americano, in una serie di riunioni (una anche ieri), hanno potuto prendere visione dei documenti inerenti alla situazione economica del club e farsi due conti. Il quadro, a quanto pare, sarebbe (molto) più roseo del previsto. Sabatini, ieri a Milano e oggi a Roma, attende fiducioso novità dall’Ajax per Stekelenburg: la Roma ha fatto la sua offerta (7-8 milioni), il procuratore Jansen e il giocatore continuano a lavorare ai fianchi e la sensazione generale è che a breve ad Amsterdam sventoleranno bandiera bianca alle condizioni romaniste. Altrimenti, come alternativa, resta in piedi il più economico Kameni. Manca ancora l’ultima formalità, l’invio allo Sporting Gijon su fax delle cifra (tra i 4 e i 4,5 milioni) concordata a voce, per chiudere l’acquisto di Josè Angel Valdes.. Oggi la Roma dovrebbe spedire il fatidico fax e ieri lo stesso Josè Angel Valdes ha già incominciato a parlare da romanista. «Ci sono tante possibilità che io arrivi alla Roma – ha detto a Teleradiostereo il giovane terzino sinistro spagnolo – e la cosa mi fa molto piacere. Totti è un mito, ma conosco bene anche De Rossi. Bojan, invece, è stato un grande colpo. Ho preferito la Roma al Barcellona perché potrò giocare con maggiore continuità. Non vengo per prendere l’eredità di Riise, un grandissimo campione, ma per migliorare, crescere e mostrare le mie qualità». Per completare la difesa, in picchiata le quotazioni di Ogbonna. «Non andrà alla Roma», ha detto il ds granata Petrachi. Quasi sfumati Alvarez, che su Twitter ha dichiarato il suo gradimento all’Arsenal, e Clichy, destinato al City. Per Menez e Borriello si aspetta che il Pgs bussi alla porta di Trigoria. Lavori ancora in corso per Doni al Liverpool, mentre la prossima settimana si attendono nuovi aggiornamenti (Inter o un’offerta dall’Inghilterra) per Vucinic. Novità per quanto riguarda il programma estivo: la tournèe Usa rischia di saltare. Intanto l’assemblea degli azionisti che dovrà nominare i nuovi consiglieri è stata convocata il 30 luglio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy