Saltato il colloquio per Ramirez. Alvarez in arrivo dall' Argentina

di finconsadmin

(Corriere dello Sport) – Ieri è saltato l’incontro di Walter Sabatini e Salvatore Bagni per parlare di Gaston Ramirez, ma c’è stato un nuovo contatto.

Il diretto­re sportivo giallorosso è rimasto nel­la Capitale, dove ha incontrato ope­ratori di mercato, prima a Trigoria (dove si è sistemato provvisoriamen­te in un ufficio al primo piano, di fronte all’ufficio stampa) e poi in un ristorante all’Eur. Ma la trattativa per il tre­quartista uruguaiano va avanti. Il Bologna valuta il giocatore 15 milioni, mentre la Roma non intende andare oltre ai dieci.

 

QUANTE PISTE – La Ro­ma non molla le altre piste per il cen­trocampo e l’attacco. Mentre Pastore resta il sogno nemmeno tanto segre­to di Sabatini (ma Zamparini chiede 50 milioni, in Italia l’argentino prefe­risce comunque la Roma), dall’Ar­gentina è in arrivo Alvarez, sul qua­le Luis Enrique ha già dato il suo ok. Oggi o domani si capirà qualcosa di più sui giovani del Barcellona. Oggi infatti è in programma una riunione di mercato nella sede della società blugrana. Bojan, Montoya, Soriano sono i prmi nomi della lista delle pre­ferenze di Luis Enrique. Ieri Sabati­ni ha avuto un nuovo contatto telefo­nico con Luis Enrique per mettere a punto il programma della nuova sta­gione. Al nuovo tecnico spagnolo sa­rà inviato il dvd della finale vinta dal­la Primavera. Montoya è incerto sul suo futuro. E’ combattuto tra restare al Barcellona e seguire il suo mae­stro Luis Enrique. L’esterno destro ha dichiarato: «Mi piacerebbe conti­nuare a lavorare con Luis Enrique. E’ un allenatore fantastico, mi cono­sce molto bene e con lui sono cresciu­to molto. E’ chiaro che mi piacereb­be restare ai suoi ordini. La mia prio­prità però non può essere altro che il Barcellona, sento che hanno fiducia in me, ma se mi co­municheranno il con­trario, alla fine del­l’Europeo Under 21 allora sarà il momen­to di parlarne». In di­fesa Sabatini cerca due centrali. E’ torna­to a circolare il nome di Kjaer, il danese che Sabatini aveva ceduto dal Paler­mo al Wolsburg. Lo conosce bene e lo considera molto affidabile.

PORTIERI – L’olandese Stekelenburg dell’Ajax costa caro, ma il suo procu­ratore ha aperto anche ieri alla Ro­ma: «Il progetto della Roma ci piace molto e lui è un portiere offensivo, che gioca molto coi piedi e sarebbe adatto al gioco che la Roma vorreb­be fare. Se l’interessamento si tramu­tasse in un’offerta per noi avrebbe la priorità» , ha detto Robert Jansen a Radio Radio. Sembra più avvicinabi­le Romero, il nazionale argentino dell’Az Alkmaar. Rispunta Rafael del Santos (ma è extracomunitario) e c’è una new entry che riguarda il nazio­nale svizzero Benaglio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy