Sabatini blinda De Rossi «È incedibile»

di Redazione, @forzaroma

(La Gazzetta dello Sport – A.Catapano) – De Rossi? Incedibile. Doni? È stato solo un equivoco, andrà al Liverpool. Vucinic e Borriello? Non li vendiamo.

Walter Sabatini racconta le sue verità, buone a tranquillizzare una piazza spaventata all’idea di rinunciare a Daniele De Rossi, senza oltretutto avere la certezza che venga rimpiazzato da un grande nome.

Intoccabile «La cessione di De Rossi non è all’ordine del giorno — giura il d. s. —, non voglio indebolire il centrocampo per portare Pastore o chi per lui» . Davvero ieri lo ha tolto dal mercato o le dichiarazioni a Sky servono solo ad abbassare il polverone in città e a lanciare un messaggio ai club interessati, Manchester City in testa? Perché qualche giorno fa il piano De Rossi raccontato ieri dalla Gazzetta — cederlo e reinvestire i soldi in uno o due grandi colpi— è stato discusso tra i dirigenti della Roma e sottoposto all’ok della proprietà. «A patto che si alzi la competitività della squadra» , la raccomandazione arrivata dagli Usa. Competitività che Sabatini vuole garantire anche con Pastore, tanto da aver chiesto a Zamparini tempo per mettere insieme i soldi. Contestualmente, cercherà di cedere Borriello e Menez. Anche se ieri sono diventati incedibili. De Rossi perfino entusiasta di restare, con o senza rinnovo. «Ho incontrato il ragazzo (nel corso di una cena cui ha partecipato anche il papà Alberto, ndr), mi ha detto che vuole restare: avremo tempo per discutere del suo rinnovo» . E gli altri? «Borriello non è sul mercato e non vendiamo Vucinic, anche se lui vuole andar via» . Già. Il suo agente, Alessandro Lucci, ieri ha incontrato i dirigenti del Tottenham: fanno sul serio, offrono 15 milioni. Infine, il caso Doni. «Andrà al Liverpool— dice Sabatini— l’intoppo che ha rallentato la trattativa è stato solo un equivoco» . Di parecchie migliaia di euro, quanto chiedono di commissione il procuratore del giocatore e l’intermediario che ha condotto la trattativa, Paolo Busardò.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy