Roma, i giorni delle scelte

di Redazione, @forzaroma

(Corriere dello Sport – P. Torri) – Ci siamo. Altre ventiquat­tro ore e la prima Roma americana si radunerà a Trigoria per comin­ciare la prima stagione di un pro­getto che guarda al presente e al fu­turo. Sono previsti molti arrivi nel­le prossime ore.

APPUNTAMENTI – Ieri intanto, l’ufficio stampa del club giallorosso, ha uffi­cializzato le prime due, attesissime, conferenze stampa della stagione. Dunque: l’evento principale andrà in scena giovedì mattina, fischio d’inizio, si fa per dire, a mezzogior­no e vedrà protagonista Tom DiBe­nedetto che risbarcherà nella capi­tale domani mattina. Il futuro presi­dente giallorosso presenterà i suoi nuovi dirigenti (l’amministratore delegato Claudio Fenucci, il ds Wal­ter Sabatini, il nuovo consulente per l’ufficio stampa Daniele Lo Mona­co, al momento è da escludere la presenza di Franco Baldini), spie­gherà il progetto a stelle e strisce, darà di fatto il via ufficiale alla nuo­va stagione. E’ possibile che DiBe­nedetto, probabilmente alla presen­za dei giocatori, presenti anche le nuove maglie per la prossima sta­gione.

 

LUIS ENRIQUE – Venti­quattrore ore dopo, sempre a Trigoria, sa­rà la volta della confe­renza stampa del nuo­vo allenatore giallo­rosso. Anzi, meno di ventiquattro, visto che probabilmente l’in­contro con i giornali­sti sarà fissato alle nove di mattina, esigenza dettata dal fatto che dopo il tecnico dovrà dirigere l’allena­mento e nel pomeriggio è prevista la partenza, con un volo charter, al­la volta di Bolzano da dove poi in pullman la comitiva raggiungerà Riscone di Brunico (l’arrivo è pre­visto intorno alle diciannove). Luis Enrique sbarcherà domani, intorno alle diciotto, all’aeroporto di Fiumi­cino con un volo proveniente da Barcellona. Con lui voleranno il vi­ce Ivan De La Pena e il motivatore Llorente (gli altri due collaboratori, il preparatore atletico Cabanellas e il tattico Moreno, arriveranno per conto loro). Da Fiu­micino, l’allenatore spagnolo andrà di­rettamente a Trigo­ria dove ad attender­lo ci sarà Walter Sa­batini (i due si sono sentiti a lungo anche ieri) con cui farà un prolungato incontro per mettere a punto soprattutto questioni di mercato, in particolare quelle relative al portiere e a Vuci­nic.

 

CONVOCATI – Dovrebbero essere ven­tisei- ventisette i giocatori che an­dranno in ritiro. Oggi probabilmen­te la società diramerà la lista uffi­ciale dopo una chiacchierata con Luis Enrique. In realtà sono parec­chi di più i giocatori a libro paga e questo fa ritenere che diversi di questi, soprattutto quelli che sono nella lista dei cedibili, rimarranno a Trigoria. Ovvero: Cicinho, Guberti (su di lui Novara, Cesena e Torino), Greco (Lecce), Fabio Simplicio ( Corin­thians), Antunes (?), Barusso ( Sion e Standard Liegi) più qualche giovane, molto probabilmente non andranno a Ri­scone ma si allene­ranno nel centro sportivo giallorosso in attesa di fa­re le valigie e trasferirsi da qualche altra parte. Da capire, ancora, se per il ritiro partiranno subito i nuo­vi acquisti Bojan e Josè Angel. Il di­fensore arriverà a Roma massimo nella mattinata di domani e proba­bilmente dovrebbe far parte della lista dei convocati. Non altrettanto si può dire per Bojan che dovrebbe arrivare nella capitale domani. I due sono reduci entrambi dall’Eu­ropeo Under 21 (vinto con la Spa­gna), potrebbero aggregarsi alla squadra con qualche giorno di ritar­do. L’unico assente previsto è Nico­las Burdisso impegnato in coppa America. Per il resto, come sempre, non so­no da escludere sor­prese.

 

ABBONAMENTI – Il via alla campagna abbo­namenti per la prossi­ma stagione, è stato fissato per il prossimo diciannove luglio. Il programma è pronto, ci sono da risolvere ancora un paio di problemini che saranno affrontati anche con Tom DiBene­detto. In ogni caso la presentazione ufficiale di prezzi e modalità per l’abbonamento, è da prevedere a Riscone nei primi giorni di ritiro.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy