Montini, Antei: la Roma cresce bene

di finconsadmin

(Gazzetta dello Sport) «Il complimento più bello? Quello di mamma e papà» . Mattia Montini è così, semplice e lineare. Il giorno dopo la sua impresa più bella, con la tripletta decisiva per lo scudetto Primavera, resta il ragazzo di sempre: sereno, sincero e sicuro.

Che scopritore Montini ha 19 anni e sette anni fa è stato portato alla Roma da Bruno Conti, sa come fare gol e dove vuole arrivare. Da ragazzino sognava di diventare Fernando Torres. «Era il mio idolo, ma il tempo passa e io cambio. A Roma c’è chi dice che somiglio a Vucinic e mi piace pensare che sia vero» . Chi lo ha visto stendere Milan, Genoa e Varese si è fatto un’idea diversa: Montini sembra un po’ Trezeguet e un po’ Inzaghi, un misto di intuito e furbizia miscelati nella tecnica.

Non tocca mai la palla due volte e non perde occasione per tirare in porta. «Ho fiducia nella mia capacità con destro, sinistro e testa, per questo non perdo tempo. De Rossi mi chiedeva di fare da punto di riferimento in area, ma in passato ho giocato anche da esterno, quando serve un dribbling lo so fare e ho dimostrato di essere importante anche nelle partite decisive: in passato qualcuno ne aveva Sono i più pronti della covata di De Rossi: il difensore centrale ha grande forza fisica e intuisce in anticipo le mosse avversarie dubitato, ma sono maturato, anche fisicamente. Fino a poco tempo fa ero gracile» .

GIOIELLI Idee chiarissime, come i sogni: «Se resto alla Roma non posso che sognare un gol all’Olimpico, in ogni caso mi piacerebbe fare l’esordio in A. Ora, però, mi godo questo trionfo, ottenuto con una squadra fantastica. Spero che tanti di noi abbiano successo. Uno su cui posso giurare è Luca Antei, impressionante» .

Antei (19 anni) è un centrale difensivo con grande forza fisica e la capacità di intuire in anticipo le mosse degli avversari. Forse, con Montini, è il più pronto della covata di Alberto De Rossi, ma pure il centrocampista Federico Viviani (19 anni), corsa e tecnica, e l’ala Gianluca Caprari (17 anni), dal dribbling fulminante, hanno lasciato il segno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy