Maxi vertice a Trigoria. Menez tentato dal Psg

di finconsadmin

(La Repubblica – F.Ferrazza) – Un mega vertice, al quale parteciperanno proprio tutti. Tranne Montali, che non rientra, ormai è noto, nelle strategie del futuro, oggi a Trigoria andranno in scena gli stati generali della nuova Roma.

La dirigenza del passato e quella attuale, in testa Baldini, sbarcato ieri sera nella capitale per sedere a capotavola e decidere le strategie, esattamente dieci anni dopo la vittoria del terzo scudetto. Con il dg in pectore, tutte le cariche presenti nel centro sportivo giallorosso, dal team manager Scaglia, al diesse uscente Pradè, a Conti e la Mazzoleni, oltre a Sabatini. Date, spostamenti, campagna abbonamenti e organigramma finale, all’ordine del giorno (ancora non ufficializzato il direttore amministrativo Fenucci). Nel frattempo, sul fronte mercato, il Paris Saint German, passato nelle mani dello sceicco del Qatar, sembra essere interessato a Jeremy Menez, ben felice, nel caso, di tornare in patria. In scadenza tra un anno, il fantasista verrebbe valutato dieci milioni dai giallorossi. In entrata, invece, Bojan Krkic: «È forte — conferma Sabatini — e potrebbe precocemente integrare meccanismi che già conosce». Mercato a parte, oggi è una data speciale: è infatti il decimo anniversario della vittoria dell’ultimo scudetto e i tifosi malinconicamente lo ricordano. Una mostra fotografica (promossa dall’Utr) verrà inaugurata questa mattina dal presidente della Provincia, Nicola Zingaretti, presso la Sala di via Baccina al rione Monti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy