Josè Angel è arrivato, Bojan quasi

di Redazione, @forzaroma

(Il Romanista – C. Zucchelli) – Il primo volto nuovo. Finalmente. È stato presentato ieri sera nel corso della serata organizzata in piazza a Riscone José Angel Valdes, terzino sinistro ex Sporting Gijon acquistato dalla Roma già un paio di settimane fa, al termine dell’Europeo Under 21.

L’annuncio era stato dato in via informale già nei giorni scorsi, quando il giocatore è arrivato a Roma per la firma sul contratto. Il comunicato ufficiale è apparso sul sito della Roma in tarda serata, dopo che già in mattinata lo Sporting aveva messo nero su bianco quello che già si sapeva. «L’A.S. Roma rende noto di aver sottoscritto il contratto con il Real Sporting De Gijon S.A.D., per l’acquisizione a titolo definitivo dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Josè Angel Valdès Diaz – si legge nella nota -. Per l’acquisizione di tali diritti è previsto il riconoscimento in favore del Real Sporting di un corrispettivo fisso pari a 4,5 milioni di euro, da pagarsi quanto a 2 milioni di euro, entro le 24 ore successive alla sottoscrizione del contratto di acquisizione, e quanto a 2,5 milioni di euro, al 15 luglio 2012, e di un corrispettivo variabile, pari a 0,5 milioni di euro, al raggiungimento da parte del calciatore della quinta presenza in gare ufficiali di campionato, da pagarsi entro i successivi 30 giorni dal verificarsi dell’evento». Il comunicato specifica inoltre che «in caso di successiva cessione dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore ad altro club, al Real Sporting sarà riconosciuto un corrispettivo pari al 10% della differenza tra il prezzo di cessione e 5 milioni di euro». Quanto al contratto che legherà il terzino alla Roma, si tratta di un quinquennale in scadenza al 30 giugno 2016, a 1,25 milioni di euro lordi a stagione, più eventuali premi legati al raggiungimento di obiettivi sportivi.

Da uno spagnolo che arriva a un altro che potrebbe seguirlo in tempi brevissimi. E’ Bojan: l’ormai ex attaccante del Barcellona sta soltanto aspettando che la Roma lo chiami per dirgli quando prendere l’aereo. La cosa potrebbe essere davvero imminente e c’è chi dice già oggi. Ieri si è di nuovo allenato da solo, proprio mentre da Barcellona arrivavano le prime voci ufficiali sulla chiusura della trattativa. Andoni Zubizarreta, direttore sportivo del Barça, ha parlato in conferenza stampa della trattativa con la Roma, iniziando con lo spiegare perché il giocatore si stia allenando a parte: «Siamo nella parte finale della negoziazione. L’accordo si chiuderà a breve, abbiamo considerato fosse meglio farlo lavorare a parte. La trattativa è complicata e ha bisogno dei suoi tempi. La proposta della Roma è funzionale e sensata». Anche Guardiola non si è sottratto alle domande sul giocatore: «Ha bisogno di giocare di più, più minuti di quelli che posso dargli io. La Roma ha presentato l’offerta e si tratta solo di trovare l’accordo. Ho capito con il tempo che è la cosa migliore per tutti». Per Bojan, in particolare. Il ragazzo è stanco di aspettare, dalla Spagna lo descrivono come «impaziente, ma consapevole che ormai è soltanto questione di poco tempo». Poco. Anzi pochissimo. Entro la fine della settimana diventerà a tutti gli effetti giallorosso. E non è escluso che possa presentarsi a Riscone per raggiungere non solo Luis Enrique e José Angel, ma anche tutti i tifosi che lo aspettano a braccia aperte.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy