In arrivo Kameni e Heinze

di Redazione, @forzaroma

(Il Messaggero – U.Trani) Più tifosi di un anno fa, ma meno novità. Anzi per la verità nessuna. Ma sono in 2500 a riempire il parco sportivo di Riscone, 13 euro il biglietto (la Juve ne ha chiesti 28), perché basta Luis Enrique e la sua idea di calcio a regalare entusiasmo.

Ma presto i rinforzi arriveranno, Sabatini in queste ore definirà gli acquisti di Kameni (oggi) e Heinze, il difensore argentino, con passaporto tedesco, preso a costo zero dall’Olympique Marsiglia (si è inserita la Lazio). Domani vedrà il fratello del difensore che firmerà un contratto da 600 mila euro più bonus legati alle presenze e un bel premio se la Roma tornerà in Champions. Servono almeno due centrali per la difesa: Heinze può fare anche il terzino sinistro, ma non basta lui. Trattative aperte con il Catania per Silvestre e il Wolsburg per Kjaer, la preferenza è per il secondo, più giovane del primo. Il club tedesco vuole 9 milioni, il ds giallorosso lavora per il prestito (oneroso). Per l’argentino, invece, offerti 3 milioni, ma la società siciliana ne pretende 6 e il prestito di Caprari che però piace a Luis Enrique. Bojan, invece, non dovrebbe andare in ritiro con il Barcellona. Sabatini è tranquillo: l’attaccante parla spesso con Luis Enrique. C’è da sistemare l’accordo economico tra i due club. Josè Angel mercoledì sarà qui. Forse anche Kameni, per il quale garantisce anche Tancredi: «Lo conosco bene, è bravo tecnicamente». Il preparatore dei portieri è stato presentato da Luis Enrique insieme al resto dello staff (assente solo Vito Scala). Il tecnico spagnolo spiega: «Tutti dobbiamo fare tutto».

Intanto si parla ancora con l’Ajax per capitan Stekelenburg. Nuovo braccio di ferro con l’Inter: entrambi i club sono su Casemiro del San Paolo e Fernando del Porto. Lucci, agente di Vucinic, incontrerà il ds giallorosso che mercoledì o giovedì sarà a Riscone. Il Bologna chiama Okaka che forse, però, andrà in Grecia. Infine, l’indecisione di Menez, che prima ai tifosi dice «resto», poi «torno in Francia».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy