I giallorossi puntano a Nilmar e Douglas Costa

di Redazione, @forzaroma

(Gazzetta dello Sport – M. Cecchini) – C’è chi saluta e chi invece bussa alla porta. Giorni frenetici quelli del d. s. Sabatini, che si prepara a cedere Vucinic alla Juve

(vedi altrove) e quindi sta lavorando alla sua sostituzione. Nel mazzo dei candidati, il fiore più prezioso si chiama Nilmar (Villarreal), visto che il brasiliano — pur accompagnato da eccellenti referenze— ha stentato a inserirsi anche a causa di problemi ai tendini. Un altro giocatore che piace parecchio è Palacio (Genoa), anche se l’Inter sembra in vantaggio, perciò si vigila anche su Douglas Costa (Shakhtar).

Kjaer &Stekelenburg Visti gli acciacchi di Burdisso e Juan, però, Sabatini cerca un centrale difensivo e, con la liquidità assicurata da Vucinic, potrebbe tornare d’attualità Kjaer. In mediana restano calde le piste Fernando (Porto) e Lucho Gonzalez, che però è extracomunitario e quindi occorrerebbe piazzare Barusso e/o Simplicio. Smentite da Trigoria invece le voci su Anita (Ajax) e Ubilla (Santiago W.). Tanto lavoro, però, si sta concentrando sul contratto di Stekelenburg. I problemi con l’Ajax riguardano le garanzie (fidejussione richiesta, «patronage» proposto) e la tempistica dei pagamenti. Il clima è teso. La Roma ha bloccato Romero (AZ), ma tutti assicurano che l’accordo all fine si troverà.

Montali verso il Monaco Titoli di coda su Gian Paolo Montali. L’ex responsabile della Roma è stato contattato per diventare il nuovo direttore generale del Monaco. Il club potrebbe essere acquistato da un magnate greco in società con la famiglia dello sceicco Mansour, proprietario del Manchester City. Si attendono sviluppi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy