France Football: “Roma, la legge del centrocampo”

di Redazione, @forzaroma

Continua la celebrazione della Roma da parte della stampa francese: anche questa domenica «France Football» regala uno speciale sulla Roma, scavando nei segreti di una squadra che continua a vincere e stupire. Il quotidiano parla di “legge del centrocampo”, raccontando le storie dei tre elementi di maggiore spicco della mediana capitolina:

 

DANIELE DE ROSSI, LA TORRE DI CONTROLLO
“Con Francesco Totti è l’anima del club, un’icona che la scorsa estate ha quasi lasciato il club dopo 13 anni di servizio. Il centrocampista era ambito da diversi club, in particolare il Manchester United, ma al suo arrivo Rudi Garcia ha insistito per tenerlo e metterlo al centro del progetto: «gli ho detto che non potevo perderlo all’ultimo, pochi giorni dopo la prima partita di campionato, ci siamo parlati, abbiamo parlato con il club e non è più andato via.»”

 

MIRALEM PJANIC, LA CONFERMA
” Anche lui non è stato lontano da un trasferimento questa estate, tanto più che Miralem Pjanic era diventato uno dei bersagli dei tifosi dopo la sconfitta contro la Lazio nella finale di Coppa Italia del 26 maggio. Ma Rudi Garcia lo ha convinto: il bosniaco ha acquisito sicurezza e si è responsabilizzato, posizionato a destra nel tridente di centrocampo, partecipa al recupero palla e costruisce azioni d’attacco, soprattutto verso Totti. Quando il Capitano si è infortunato, Pjanic ne ha fatto le veci contro il Napoli segnando due gol.”

 

KEVIN STROOTMAN, L’EQUILIBRATORE
“In Francia è il calciatore meno conosciuto tra quelli della Roma ma l’olandese è tutt’altro che un principiante: a 23 anni Kevin Strootman è parte della nazionale olandese ed ha già indossato la fascia di capitano. Arrivato dal Psv per 16 milioni, l’esborso è stato giustificato in poco tempo: infaticabile sul centrosinistra, Strootman ha mostrato di saper fare tutto, anche rendere omaggio ai suoi compagni di squadra:  «De Rossi è un baluardo davanti alla difesa, Pjanic è elegante, trova sempre delle soluzioni. Non posso che giocare bene con loro, il nostro è uno dei migliori centrocampo d’Europa.»”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy