E Luis Enrique canta l’inno “Tifosi, serve il vostro aiuto”

di Redazione, @forzaroma

(Repubblica – F.Ferrazza) Il primo volto nuovo nel ritiro di Riscone è quello di Jose Angel Valdes. Un nome che non accende l’entusiasmo dei tifosi.

L’esterno sinistro, acquistato dallo Sporting Gijon (4,5milioni), ha raggiunto i suoi nuovi compagni ieri sera e questa mattina sarà in campo per il primo allenamento. Ci pensa Luis Enrique ad alzare il morale ai sostenitori presenti in Val Pusteria. “I giocatori hanno bisogno di voi, vi chiedo per favore di starci vicino”, le parole urlate al microfono di una manifestazione, per un bagno di folla chiuso con l’inno “Roma Roma” accennato dal tecnico apparso emozionato. Tornando al mercato, dopo Angel, si sta per sbloccare la questione Bojan. Il diesse del Barcellona, Zubizarreta, ha ammesso: “L’accordo si chiuderà a breve, per questo abbiamo pensato fosse meglio farlo lavorare a parte”. Intanto Sabatini, in continuo contatto con l’ad Fenucci, sembra aver abbandonato Kameni. L’Espanyol ha diramato un comunicato in cui si dice che il camerunense (descritto come arrabbiato con la Roma) ha superato le visite mediche e si unirà ai compagni.

Tutto continua a portare a Stekelenburg, ma i giallorossi, in realtà, non sembrano disposti a offrire più di 5 milioni. Viene poi dato per scontato l’arrivo di Heinze. I tifosi continuano a sognare Pastore (ieri uno striscione lo chiedeva), ma la trattativa con Zamparini è destinata a prolungarsi. A Riscone si parla invece di Totti, dopo le dichiarazioni di Baldini a Repubblica. Ed è Cassetti a difendere il numero dieci. “Francesco ha dimostrato tutto sul campo, sono due adulti e se avranno qualcosa da dirsi, lo faranno di persona”. Perrotta primo infortunato: forte contusione alla caviglia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy