E dal Barcellona arriva Bojan. Vucinic in partenza

di finconsadmin

(Il Romanista – V.Valeri) – Roma e Luis Enrique, per esplodere definitivamente e imporsi nel panorama internazionale. Potrebbe essere questo l’obiettivo di Bojan Krkic, attaccante non ancora 21enne del Barcellona, padre serbo e madre catalana.

E da ieri la notizia di possibili colloqui tra la dirigenza blaugrana e quella giallorossa si fa sempre più concreta, rimbalzata dalla Spagna tramite il sito Mundodeportivo.com. Il club campione d’Europa avrebbe voluto inserire Bojan nella trattativa per arrivare a Sanchez dell’Udinese, ma il numero 9 – alle prese con l’Europeo Under 21 in Danimarca – avrebbe declinato l’offerta. Per farlo arrivare nella capitale si penserebbe a un prestito con diritto di riscatto, sempre che dalla Catalogna non siano d’accordo a privarsi a titolo definitivo del ragazzo, legato al suo club con un contratto che scade solo nel 2015. Nel frattempo, a Trigoria, si fanno i conti con quei giocatori che ancora non sanno se sposare o meno il nuovo progetto romanista. Mirko Vucinic è uno di questi. Il suo agente, Alessandro Lucci, dopo essere stato sorpreso a colloquio con Beppe Marotta e Fabio Paratici della Juventus, si è espresso sul possibile interessamento del Napoli: «Non mi risultano richieste da parte dei partenopei – ha dichiarato all’emittente radiofonica Crc – , ma sicuramente per Mirko il Napoli è una destinazione gradita. Lui è un attaccante da doppia cifra, ma De Laurentiis ancora non lo sta cercando. Però con Mazzarri potrebbe fare bene».

Kevin Menez, fratello di Jeremy, ha smentito quanto uscito nella giornata di ieri su un possibile futuro al Milan: «Lui sta bene alla Roma – ha specificato a Radio Manà Manà – non vuole andarsene. Leggo tante cose, nulla di vero. Il suo contratto scade nel 2012? Starà ai nuovi dirigenti discuterne uno nuovo con Jeremy». Come centrale da affiancare a Juan e Burdisso si pensa, tra gli altri, a Simon Kjaer, ex Palermo ora al Wolfsburg: «Sabatini lo conosce bene e ha grande stima per lui – ha dichiarato a Romanews l’agente, Mikkel Beck – , ma per ora non c’è niente. Simon ha un rapporto con il Wolfsburg fino al 2014 e attualmente non vedo possibilità che vada via». Sean Sogliano, fresco ds rosanero, ha commentato le indiscrezioni su Pastore, Hernandez e Bovo: «Se Javier ha una valutazione molto alta – ha detto a Radio Sportiva – è perché ha fatto un percorso importante. Abel? Non credo proprio vada via. Per il difensore vediamo se ci saranno offerte concrete…».

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy