De Rossi, Ancelotti ci prova

di Redazione, @forzaroma

(Leggo – F.Balzani) – «De Rossi al Psg? A gennaio si può». Ancelotti è passato in pochi mesi dal sogno di allenare Totti a Roma al desiderio – concreto – di accogliere il centrocampista azzurro sotto la Torre Eiffel per trasformarlo da Capitan Perduto a Monsieur De Rossì. «Daniele è un grande centrocampista e trovo normale che venga accostato a una squadra in grado di spendere come il Psg – ha dichiarato ieri il tecnico – Purtroppo il mercato è chiuso, ma se ne potrà parlare a gennaio».

 

L’allenatore della squadra più ricca al mondo ha intenzione di riconsegnare a De Rossi il ruolo che aveva nella Roma di Spalletti: nel 4-2-3-1 al fianco di Verratti e dietro a Lucas, Pastore, Lavezzi con Ibra unica punta. Insomma in una squadra stellare e in una città che la fidanzata di Daniele, l’attrice Sarah Felberbaum, gradisce molto. Nessun dubbio da parte di Ancelotti sul valore assoluto di De Rossi che il tecnico già avrebbe voluto al Chelsea: «È un ottimo giocatore che tutti vorrebbero. Zeman lo ha accusato di scarso impegno? È una campana, bisognerebbe sentire l’altra. Non credo che De Rossi sia d’accordo e a me sembra sia sempre stato molto professionale». Lo sceicco Al Thani, proprietario del Psg, ha già drizzato le orecchie da qualche giorno e per Natale vuole regalare ad Ancelotti il tassello che manca, offrendo 30 milioni alla Roma e 7 a stagione al giocatore. […]

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy