Da lunedì nuova Roma operativa

di Redazione, @forzaroma

(Corriere dello Sport – G.D’Ubaldo) – La nuova società sta pren­dendo forma. Lunedì è in program­ma un importante Consiglio d’Am­ministrazione, il primo dopo diciot­to anni senza la famiglia Sensi.

Sa­ranno distribuite le deleghe ai nuo­vi consiglieri. Paolo Fiorentino, nu­mero due di Unicredit, potrebbe avere la carica di presidente ad in­terim, in attesa di Thomas DiBene­detto, che si insedierà appena sarà ufficializzato il closing. Gli avvoca­ti dello studio Tonucci che assisto­no gli americani e quelli di Unicre­dit ci stanno lavorando tutti i gior­ni. Si dovrebbe arri­vare a metà luglio, mentre per il 1° ago­sto è stata fissata l’assemblea dei soci che darà vita al nuo­vo consiglio d’ammi­nistrazione con tre­dici membri, otto scelti dagli america­ni e cinque da Uni­credit. Sempre do­mani Claudio Fenuc­ci avrà i poteri di fir­ma e la carica di am­ministratore delega­to. Di fatto sarà il numero tre del club, dopo DiBenedetto e Baldini, che ha messo in piedi l’in­tera struttura societaria. Da lunedì la nuova società sarà pienamente operativa, anche per quanto riguar­da le operazioni di mercato che ver­ranno ufficializzate nei prossimi giorni.

PRESENTAZIONI –L’arrivo di DiBene­detto a Roma è previsto tra il 10 e l’11 luglio, perchè l’8 e il 9 ha im­prorogabili impegni a Boston. La società che gli cura la comunicazio­ne sta già lavorando per organizza­re la conferenza stampa di presen­tazione il 12. In quei giorni, prima della partenza della squadra per ilritiro, il futuro presidente presen­terà anche Luis Enrique. I due si sono sentiti al telefono qualche giorno fa. E’ stato il primo approc­cio per conoscersi. Prima delle par­tenza della squadra saranno pre­sentati anche i nuovi acquisti, le nuove maglie e la campagna abbo­namenti. Prende forma la nuova società e anche la nuova squadra. Ieri da Tri­goria sono partite circa trenta rac­comandate di convocazione per il ritiro di Riscone di Brunico. Il di­rettore sportivo Sabatini ha lascia­to in sospeso quattro situazioni (una riguarda Guberti) che potrebbero sbloccarsi all’inizio della settimana. Ol­tre ai giocatori con­fermati dalla passa­ta stagione ci saran­no quelli rientrati dai prestiti o dalle comproprietà, vale a dire Bertolacci, Cre­scenzi, Curci e Gu­berti. Tra i convoca­ti dovrebbero esser­ci anche i nuovi ac­quisti Bojan, Josè Angel e Stekelen­burg, ma per le loro convocazioni si aspetta l’ufficialità nelle prossime ore.

NIENTE TOURNÉE Thomas DiBene­detto non potrà vedere all’opera la Roma a casa sua. E’ saltata la tour­née che avrebbe portato la squadra giallorossa a giocare due amichevo­li negli Stati Uniti. Troppo brevi i tempi per organizzare una trasfer­ta così impegnativa. Al termine del ritiro si cercherà di organizzare al­tre due partite, oltre a quella già fis­sata a Valencia per il 12 agosto. Una potrebbe giocarsi all’Olimpico, per presentare la nuova squadra ai tifo­si. Una consuetudine che si era per­sa negli ultimi anni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy