Da Cabaye a Jordi Alba, tutti i colpi da serie A. Roma su Hummels e Dzagoev

di Redazione, @forzaroma

(Leggo – G.Lucca) Euro 2012 come un vetrina. Con un mercato dominato dalla prospettiva di mettere a segno colpi quanto più possibile low cost, osservatori e dirigenti di mezza serie A sono in Ucraina e Polonia a caccia di talenti a prezzi bassi.

Nella Germania di Löw, oltre all’inarrivabile Mario Gomez, impossibile strapparlo al Bayern Monaco, c’è Mats Hummels, difensore centrale del Borussia Dortmund la cui sicurezza nel comandare la difesa ha attirato le attenzioni di Juventus e soprattutto della Roma.

A piacere in Italia, sempre alla Roma, è il centrcampista Alan Dzagoev, opzione di qualità e a buon mercato per chi cerca un centrocampista che segna, col contratto in scadenza. A brillare nella Spagna è stato il laterale Jordi Alba, 23enne gioiello del Valencia che però difficilmente lascerà la Spagna. Nel mirino della italiane anche il francese Yohan Cabaye, classe 1986, valutazione attorno ai 12 milioni di euro, centrocampista alla Pirlo in forza al Newcastle che farebbe molto comodo al Milan. Sempre nella Francia, c’è il gemello di mediana Yann M’Vila del Rennes, 21 anni, su cui l’Inter di Moratti è attiva da tempo ma che costa non meno di 20 milioni.

Al Milan piaceva il terzino ceko di origini africane Gebre Selassie, già preso dal Werder Brema, ma i rossoneri sono ancora attivi su Thymoshuck dell’Ucraina: ormai datato, 33 anni, ma acquistabile dal Bayern per poco meno di 5 milioni visto un contratto in scadenza nel 2013. Alla Juve piace l’attaccante polacco 22enne Lewandowski del Borussia Dortmund, ma ad attirare l’attenzione è anche Blaszczykowski sempre della Polonia e Jiracek ceco del Wolfsburg, 26 anni, considerato in patria il nuovo Nedved.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy