Clichy, Roma in pole position

di finconsadmin

(Il Romanista – D.Galli) «We will see». «Vedremo». Lo scriveva ieri Gael Clichy sulla propria pagina Facebook. Vedremo cosa accadrà adesso, vedremo se l’interesse della Roma per il terzino dell’Arsenal potrà tramutarsi in un’offerta.

Al momento c’è il primo, ma non la seconda. Curioso, però. In Inghilterra danno la società giallorossa in pole position. Bastava navigare sul web d’Oltremanica, ieri, per leggere titoli del tipo: «La Roma è favorita per Clichy». La ragione è semplice. L’Arsenal avrebbe rifiutato un’offerta da 5 milioni del Liverpool. È troppo poco per un giocatore come Clichy, avrebbe commentato la dirigenza dei Gunners. Escluso il Liverpool, non resta che la Roma, hanno allora pensato i giornali inglesi. Non è esattamente così. La Roma c’è,ma non ha ancora presentato un’offerta. Clichy piace parecchio. È probabile che una volta chiuso per Bojan, e archiviate le comproprietà – incombe il termine del 24giugno per la loro risoluzione – si possa intavolare una trattativa vera e propria conl’Arsenal. Magari, facendo tornare d’attualità una cessione di Menez al club inglese. Inizialmente, i Gunners avevano prospettato alla Roma uno scambio alla pari. Non sen’è fatto nulla, almeno per ora, perché aTrigoria hanno chiesto anche un conguaglio economico. Jeremy ha un valore di mercato superiore a quello del laterale. In comune, i due giocatori hanno invece un elemento. È il contratto. Per entrambi è in scadenza tra un anno. Clichy ha però chiuso le porte all’Arsenal. Non intende rinnovare. Ha deciso di cambiare aria e un’esperienza in Italia lo affascina. Discorso diverso per Menez. Jeremy è in vacanza. È andato via da Roma, ma senza troppi motivi per essere contento. Durante la seconda parte di stagione è rimasto relegato in panchina. Deschamps lo ha chiamato per portarlo al Marsiglia. Ma non è una destinazione che fa impazzire Menez. Forse,non lo è nemmeno il Paris Saint Germain,che si sarebbe fatto vivo attraverso il neomanager Leonardo. Il francese preferirebbe di gran lunga l’Inghilterra. L’Arsenal in particolare. Il suo agente Alain Migliacciosta facendo di tutto per accontentarlo.A Trigoria attendono. E intanto si guardano attorno. Considerato che la partenza di Riise – pure il suo contratto scadrà a giugno 2012 – è possibile, la Roma avrà bisogno di un terzino sinistro titolare. Gli altri nomi che si fanno sono quellidi Marcel  Schmelzer (Borussia Dortmund), Cristian Ansaldi (Rubin Kazan) e Federico Balzaretti (Palermo).

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy