Cagliari-Roma, le probabili formazioni dei quotidiani: Peres a destra, davanti Under. Fuori Dzeko

Cagliari-Roma, le probabili formazioni dei quotidiani: Peres a destra, davanti Under. Fuori Dzeko

Contro i rossoblù c’è Kalinic dal primo minuto nell’attacco giallorosso. In mediana dovrebbe farcela Veretout, ballottaggio Spinazzola-Kolarov

di Redazione, @forzaroma

La Roma contro il Cagliari cerca la seconda vittoria consecutiva dopo quella della settimana scorsa all’Olimpico con il Lecce. Fonseca ha trovato una squadra stanca e per questo cambierà qualcosa: in difesa non c’è lo squalificato Mancini, con Fazio che fa coppia con Smalling. A destra torna Peres (fuori dalla lista Uefa) con Kolarov in vantaggio su Spinazzola per giocare dall’altra parte. In mediana dovrebbe recuperare Veretout e far coppia con Cristante, altrimenti pronto Villar. Sulla trequarti confermato Mkhitaryan, con Kluivert e Under sulle fasce. Davanti la grande novità: fuori Edin Dzeko, gioca Kalinic.

Ecco le probabili formazioni dei quotidiani. 

IL MESSAGGERO
Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Peres, Fazio, Smalling, Kolarov; Veretout, Cristante; Under, Mkhitaryan, Kluivert; Kalinic.

LA GAZZETTA DELLO SPORT
Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Peres, Fazio, Smalling, Kolarov; Veretout, Cristante; Under, Mkhitaryan, Kluivert; Kalinic.

LA REPUBBLICA
Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Peres, Fazio, Smalling, Spinazzola; Veretout, Villar; Under, Mkhitaryan, Kluivert; Kalinic.

CORRIERE DELLA SERA
Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Peres, Fazio, Smalling, Spinazzola; Veretout, Cristante; Under, Mkhitaryan, Kluivert; Kalinic.

CORRIERE DELLO SPORT
Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Peres, Fazio, Smalling, Kolarov; Veretout, Cristante; Under, Mkhitaryan, Kluivert; Kalinic.

IL TEMPO
Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Peres, Fazio, Smalling, Kolarov; Veretout, Cristante; Under, Mkhitaryan, Kluivert; Kalinic.

TUTTOSPORT
Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Peres, Fazio, Smalling, Kolarov; Veretout, Cristante; Under, Mkhitaryan, Kluivert; Kalinic.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy