Asta spagnola per Osvaldo

di Redazione, @forzaroma

(Leggo – F.Balzani) Il riscatto di Borini, la rincorsa a Mattia Destro e la probabile cessione di Osvaldo: il mercato della Roma continua a ballare sulle punte in attesa di mettere a segno il gran colpo in difesa.

Dopo aver risolto l’intreccio-Borini (…), Sabatini vuole mettere in atto la seconda parte della sua strategia. Destro resta infatti il primo e unico obbiettivo per l’attacco e sarebbe entusiasta di lavorare con Zeman e giocare al fianco dell’amico Borini. Se la Juve ha trovato l’intesa col Siena, la Roma sta puntando a ottenere il sì di Preziosi che nelle ultime ore ha registrato l’allontanamento dell’Inter dalla trattativa. L’offerta per la metà genoana di Destro sarebbe da capogiro: Borriello, Bertolacci più 8 milioni cash.

Poco più della metà di quanto la Roma si aspetta di ottenere con la cessione di Osvaldo. L’attaccante italo-argentino, nonostante l’ottima media stagionale (…) non convince dal punto di vista caratteriale e ha ancora un ottimo mercato in Spagna. In prima fila ci sarebbe il Malaga che disputa per la prima volta la Champions League e deve rimpiazzare un super bomber come Van Nistelrooy. Poi il Valencia e l’Atletico Madrid che aspetta di conoscere il destino di Falcao (…). Nessun saldo però: la Roma vuole almeno 18 milioni. «Un prezzo alto, ma Pablo in Spagna è molto stimato», ha dichiarato Filippo Fusco, che ha curato il passaggio dell’ex-attaccante viola dall’Espanyol alla Roma. Soldi che verrebbero reinvestiti in parte per Destro in parte per mettere a segno il colpo in difesa: Astori o Ogbonna.

Intanto, Van Der Wiel continua a essere invece la prima scelta a destra anche se nelle ultime ore (…) è tornato di moda il nome di Fucile, uruguayano con passaporto italiano, di proprietà del Porto, che ha disputato l’ultima stagione col Santos, che è giunto in semifinale in Coppa Libertadores.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy