Argentina sotto il segno di Erik

di Redazione, @forzaroma

(Il Messaggero) Erik Lamela va subito in gol e regala all’Argentina i tre punti all’esordio nel Mondiale Under 20 in corso di svolgimento in Colombia. La Seleccion si è imposta per 1-0 contro il Messico nel match giocato a Medellin e proprio il neo acquisto della Roma ha deciso l’incontro al 69’ con un sinistro da fuori area.

Un’azione tutta da raccontare: Lamela ha preso palla all’altezza del cerchio di centrocampo, l’ha controllata in corsa e una volta arrivato al limite dell’area messicana ha calciato in diagonale di punta (o quasi) nell’angolino basso alla sinistra del portiere messicano. Un colpo da calcetto o giù di lì. Dopo aver segnato, il neo romanista si è lasciato andare a un’esultanza sfrenata acconmpagnato in questo da tuti i suoi compagni di squadra.

È cominciata invece con un mezzo passo falso la rassegna iridata per il Brasile, che nei pronostici della vigilia viene indicato come il principale avversario dell’Argentina per la vittoria finale. La Selecao non è andata oltre l’1-1 contro l’Egitto: al gol di Danilo per i verdeoro all’11’ ha risposto Omar Gaber al 26’. Solo un pareggio senza reti per l’Inghilterra contro la Corea del Nord e per l’Austria contro Panama.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy