Andreazzoli vola verso la Serie A e sogna di sfidare la “sua” Roma

L’ex tecnico giallorosso sta facendo bene ad Empoli e vuole la promozione nella massima serie

di Redazione, @forzaroma

A Roma nessuno lo rimpiange, a Empoli benedicono il momento in cui il presidente Corsi ha deciso di chiamarlo a guidare la squadra toscana che insegue il ritorno in Serie A dopo l’amara retrocessione dalla scorsa stagione. Come riporta l’edizione odierna de “La Gazzetta del Mezzogiorno” Aurelio Andreazzoli si è preso la sua rivincita, lì dove partì l’avventura di Sarri. Ieri l’ultima vittoria contro il Pescara a consolidare il dominio in serie cadetta. Con la Roma tutto finì in malora dopo la sconfitta nel derby di Coppa Italia. L’esonero fu scontato e di conseguenza le critiche con Osvaldo che addirittura gli diede dell’incapace. La storia con la Roma è terminata definitivamente lo scorso anno ma adesso è iniziata una nuova vita. A febbraio la chiamata dell’Empoli per sostituire Vincenzo Viviani. Poche mosse ma utili. Per prima cosa la difesa è stata curata con grande attenzione e la differenza si è vista da subito. I toscani hanno cambiato passo e dominano la Serie B con 5 punti di distacco sulla seconda. Vincendo il campionato Andreazzoli si prenderà la sua rivincita, in attesa di sfidare la Roma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy