All’Olimpico i neroverdi di Di Francesco targati Zeman

di finconsadmin


(Leggo)
– Avversari per la prima volta. La Roma domenica affronterà l’esordiente Sassuolo che fuori casa ha già frenato il Napoli di Benitez. Ma nel club dell’ambizioso Squinzi («Avremmo voluto essere noi ad interrompere la striscia della Roma», ha detto ieri il patron che è anche presidente di Confindustria) c’è chi l’Olimpico lo conosce bene. Si tratta del tecnico Eusebio Di Francesco, 129 presenze (16 gol), uno scudetto vinto nel 2001 e una passione smodata per Zeman. Più che il 4-3-3 però Di Francesco sembra intenzionato a riproporre il 3-5-2 corsaro di Marassi.

La coppia offensiva dovrebbe essere formata dal baby fenomeno Berardi (reduce da una tripletta) e Floro Flores, con Zaza in panchina. In difesa invece ci sarà un prodotto del vivaio giallorosso: Antei che farà coppia con l’ex milanista Acerbi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy