A Verona fischia Bergonzi: è allarme rosso

di Redazione, @forzaroma

(Leggo – F. Balzani) – «Scendiamo in campo direttamente in dieci». La designazione di Bergonzi per Chievo- Roma ha suscitato più di una battuta tra i tifosi ieri nelle radio romane. Il fischietto ligure, infatti, a Trigoria è ricordato per un record: 3 espulsioni in 10 mesi a giocatori della Roma. Il meno felice della designazione sarà Stekelenburg, espulso due volte da Bergonzi: il primo contro la Juve a Torino nel 4-0 della scorsa stagione, il secondo dopo soli 7’ nel derby di ritorno perso 2-1 da Luis Enrique per un fallo da rigore su Klose. La terza espulsione se l’è beccata Osvaldo nella vittoria contro l’Inter del settembre scorso (secondo giallo a tempo scaduto). L’italo-argentino, al termine di Juve-Roma 4-0 della scorsa stagione, disse dell’arbitro: «Si sente Dio in terra, ti ride in faccia». Il bilancio della Roma con Bergonzi è però positivo: 6 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy