Non urla “forza Roma”: accerchiato e picchiato

di Redazione, @forzaroma

(La Repubblica – F.Savelli) Rissa allo stadio: almeno trenta persone coinvolte, tutti tifosi romanisti. L’incidente è avvenuto al termine dell’incontro di coppa Italia Roma-Atalanta, martedì sera all’Olimpico, quando alcuni tifosi della curva Nord hanno notato un uomo seduto alla fine delle scalinate che non cantava e non esultava insieme a loro. Pensando che non fosse un supporter della curva, si sono avvicinate prima insultandolo e poi aggredendolo. L’uomo ha cercato di difendersi e aiutato da alcuni suoi amici è riuscito a liberarsi e a scappare.

 

Gli aggressori anche, appena hanno visto la polizia arrivare verso di loro, si sono dati alla fuga facendo perdere le tracce, riuscendo a scomparire tra la folla dello stadio. Sul caso stanno ora indagando gli agenti della Digos che proprio in queste ore stanno analizzando il video della rissa. Dalle immagini si vede chiaramente l’uomo aggredito, picchiato e poi riuscire a scappare verso una delle uscite insieme ad altre tre persone.

 

Gli agenti stanno perciò cercando di risalire all’identità dei tifosi coinvolti, la vittima invece sarebbe già stata individuata e si tratterebbe di un quarantenne romano assiduo frequentatore dello stadio e tifoso romanista anche lui. Le indagini restano comunque ancora in corso e gli investigatori non tralasciano alcuna pista.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy