Totti sta con Konta, il migrante del pallone

Ieri la leggenda della Roma ha condiviso sul proprio profilo Twitter un video toccante creato dalla Uefa

di Redazione, @forzaroma

Totti sposa un’altra giusta causa. Ieri la leggenda della Roma ha condiviso sul proprio profilo Twitter un video toccante creato dalla Uefa che racconta la storia di un ragazzo del Gambia, Abubacarr Konta, arrivato in Italia attraverso un viaggio della speranza – quello di migliaia di migranti – e che ora grazie al calcio si sente a casa e integrato nella sua nuova realtà siciliana nella quale è arrivato a soli 16 anni. “Il calcio unisce le persone. Questo è quello che amo di questo gioco – si legge nel tweet di Totti – Condivido in pieno le parole di Abubacarr e gli auguro il meglio per il futuro”.

(F.Balzani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy