Tifosi tedeschi ubriachi: l’ordinanza fa flop

Tifosi tedeschi ubriachi: l’ordinanza fa flop

Momenti di tensione sono stati vissuti a Termini con gli agenti in tenuta anti sommossa che hanno bloccato la stazione. Tuttavia non è stato riscontrato nessun problema di ordine pubblico

di Redazione, @forzaroma

L’invasione dei tifosi del Borussia Mönchengladbach ha bloccato il centro di Roma, come riporta Leggo. Circa seimila i tedeschi che hanno riempito le vie della Capitale nelle ore precedenti e successive alla partita di Europa League contro i giallorossi di Paulo Fonseca.

Momenti di tensione sono stati vissuti a Termini con gli agenti in tenuta anti sommossa che hanno bloccato la stazione per far salire i tifosi a bordo dei bus e scortarli nei punti di raccolta, paralizzando il traffico in una delle ore di punta della giornata. Poi in centro i tedeschi hanno bevuto birra a ogni ora della giornata nonostante i divieti annunciati alla vigilia. Sono stati visti con bottiglie di vetro e lattine, in piazza di Spagna e in altri luoghi nel cuore della città. Lo stesso nel punto di raccolta di piazza delle Canestre, a Villa Borghese.

Nell’ordinanza si leggeva come fosse vietato il trasporto di bottiglie e contenitori di vetro ad eccezione di quelli contenenti generi alimentari di prima necessità confezionati esclusivamente in vetro. Per il controllo dell’applicazione dell’ordinanza «anti vetro», nonché per contrastare i fenomeni del bagarinaggio, dei parcheggiatori e venditori abusivi, è stata istituita una task force formata da Polizia di Stato, Guardia di Finanza e Polizia Locale Roma Capitale, coordinata dal dirigente della Divisione Polizia Amministrativa della Questura.

Ma la vendita di alcolici in vetro, anche da asporto, non si è fermata. In centro addirittura i locali avano allestito dei banchetti in stile October Fest, con tanto di prezzario per le varie pinte di bionda.
È vietata la vendita per asporto di bevande contenute in bottiglie o contenitori di vetro – si leggeva ancora nell’ordinanza – ad eccezione di generi alimentari di prima necessità esclusivamente in vetro agli esercizi commerciali (alimentari bar pizzerie ristoranti ecc.)“.

Da Villa Borghese i tifosi, almeno una buona parte di loro, sono stati poi scortati a bordo di bus verso lo stadio Olimpico, fin dentro l’impianto sportivo. Tuttavia non è stato riscontrato nessun problema di ordine pubblico nelle ore precedenti la partita.

(S.Pierini)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy