Szczesny: “Vinciamole tutte”. Ma nel suo futuro c’è il Napoli

Il portiere: “Quella nel derby è una sconfitta fastidiosa, però si deve continuare a lavorare per la gara col Milan che diventa la più importante della stagione”

di Redazione, @forzaroma

Da una parte c’è il secondo posto da difendere, dall’altra un futuro che potrebbe vederlo proprio nella concorrente a un posto sicuro in Champions: il Napoli.

Szczesny a fine giugno tornerà all’Arsenal, ma difficilmente troverà un posto da titolare nei Gunners. Così come difficilmente la Roma spenderà 15 milioni per tenerlo nella capitale visto che in casa ha già Alisson e Skorupski. Per questo Szczesny è diventato il primo obiettivo per il dopo Reina in azzurro con tanto di benedizione del suo agente.

Oggi però il polacco pensa solo alla Roma. “Quando si perde il derby c’è sempre delusione. È una sconfitta fastidiosa, però si deve continuare a lavorare per la gara col Milan che diventa la più importante della stagione”, ha dichiarato ieri a Sky. “Sono ottimista sul fatto che possiamo arrivare secondi – ha aggiunto Szczesny – Nel calcio la cosa più importante sono i punti, e noi dopo 34 partite siamo ancora avanti di uno, quindi la differenza c’è anche se pochissima. Con la qualità di questa squadra so che possiamo fare 12 punti nelle restanti 4 partite. In questo caso nessuno potrà toglierci il 2° posto”. Nemmeno il “suo” Napoli.
(F.Balzani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy