Svendite di giugno: Manolas al Napoli ma arriva Diawara. Frenata su Dzeko

Svendite di giugno: Manolas al Napoli ma arriva Diawara. Frenata su Dzeko

Entro il 30 le cessioni eccellenti anche di El Shaarawy e Nzonzi

di Redazione, @forzaroma

I saldi iniziano il 6 luglio, ma a Trigoria (causa chiusura di bilancio al 30 giugno) rischiano di essere anticipati. In pochi giorni, infatti, la Roma si appresta a cedere in ordine sparso: Dzeko, Manolas, El Shaarawy e Nzonzi.

Per il bosniaco ieri sembrava essere arrivata la svolta decisiva nella trattativa con l’Inter, ma il giovane Vergani dell’Inter ha rifiutato i giallorossi che lo avrebbero come contropartita oltre a 10 milioni. Si ragione su altri due della Primavera interista: Adorante o Pompetti. La forbice di 10 milioni sarà parzialmente compensata dall’inserimento del cartellino di Vergani, attaccante 2001 della Primavera interista oltre a 10 milioni.

Nel frattempo si continua a trattare con lo Shanghai Shenhua per El Shaarawy. L’offerta da 15 milioni a stagione pare aver convinto il Faraone, ma ne servono 18 per strapparlo alla Roma. Ieri, inoltre, è arrivata la fumata bianca per Manolas che passa al Napoli in cambio di Diawara (18 milioni più 2 di bonus) e una somma cash di 16 milioni, ma le due operazioni dovrebbero essere separate nella contabilità. Cessioni eccellenti per sistemare il bilancio. Decisamente meno rimpianti verrebbero alimentati da quella di Nzonzi per il quale è andato in scena un vero e proprio giallo. Il francese ha disertato le visite mediche con la Roma e si è imbarcato per un volo verso Ginevra. Il club lo multerà e sta cercando acquirenti. In prima fila il Lione. La sorella però lo difende su Instagram: “Mio dio, alcune persone sono davvero pazze. Gli allenamenti sono stati posticipati alla prossima settimana! Ora possiamo partire? Lo dovreste sapere se siete tifosi”.

Non solo cessioni però. Oltre a Diawara e a Veretout (che oggi darà una risposta anche se il Napoli sembra in pole) in difesa è vicino Mancini dell’Atalanta. Dalla Juve potrebbe arrivare Perin chiuso da Buffon, a prescindere dall’affare Zaniolo che al ritorno dalla vacanze incontrerà Petrachi. In attacco si valutano Taison dello Shakhtar e Lammers del Psv.

Capitolo Barella: l’offerta della Roma (35 più Defrel) piace al Cagliari, ma il ragazzo vuole solo l’Inter.

(F.Balzani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy