Strootman: “Quest’anno siamo in sei per la vetta”

Il centrocampista olandese: “Ci siamo noi, il Napoli, la Juve, ma anche Milan, Inter e Lazio. Non sarà semplice, si è visto già da queste prime giornate”

di Redazione, @forzaroma

Giura amore eterno e assicura: “Quest’anno sarà un campionato più equilibrato”. Strootman, in una chat coi tifosi su Facebook, sembra davvero convinto di voler restare a Roma: “È difficile spiegare cosa siano per me il club e questa città. Di Roma non devo neppure parlarne, basti pensare che se ho due giorni liberi preferisco stare qui che tornare in Olanda. Il club è speciale. Sono qui da quattro anni, mi hanno sempre sostenuto in tutti i momenti, in quelli brutti ovviamente, ma ho condiviso anche cose bellissime”.

Ora però l’olandese vorrebbe vincere qualcosa: “Il campionato è più equilibrato. Ci siamo noi, il Napoli, la Juve, ma anche Milan, Inter e Lazio. Non sarà semplice, si è visto già da queste prime giornate. Però per vedere quali sono i veri valori dobbiamo aspettare. Se ne potrà parlare concretamente soltanto a gennaio e febbraio”.

A chi gli chiede quali siano stati i momenti sportivi più belli risponde così: “La rete più bella è quella da 25 metri contro il Napoli. Quella più importante è invece quella nel derby, vorresti fare un gol così ogni volta e poi è stato il primo in casa dopo l’infortunio”.

(F.Balzani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy