Smalling diventa “Smaldini”e Petrachi vuole riscattarlo

Smalling diventa “Smaldini”e Petrachi vuole riscattarlo

L’inglese ha conquistato tutti, anche altri club italiani come Inter e Milan. La Roma ha già messo sul piatto 10 milioni più bonus

di Redazione, @forzaroma

In Inghilterra lo hanno ribattezzato “Smaldini”, anche perché per ritrovare difensori britannici di successo in Italia forse bisogna risalire ai primi anni del 1900, come riporta Francesco Balzani su Leggo.

E la Roma ora punta a riscattarlo con 6 mesi di anticipo dal Manchester United che lo ha ceduto in prestito ad agosto. “Sir” Chris Smalling ha conquistato tutti, anche altri club italiani (vedi l’Inter). Petrachi quindi farà in fretta e ha già messo sul piatto 10 milioni più bonus, probabilmente ne serviranno almeno 5 di più. Ma il buon esito della trattativa non è messo in dubbio, anche perché Smalling nella capitale si trova alla meraviglia e ora punta dritto pure a un ritorno in nazionale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy