Righetti: “Ci hanno messo nel mirino, siamo antipatici”

Righetti: “Ci hanno messo nel mirino, siamo antipatici”

Dopo Rizzitelli un altro ex giallorosso critica Massa: “Inqualificabile, e pensare che è considerato uno dei migliori”

di Redazione, @forzaroma

Non solo Rizzitelli, l’ex bomber giallorosso, che domenica ha lasciato gli studi di Roma Tv inviperito “per non prendersi una denuncia”. Anche altri ex giocatori della Roma criticano aspramente l’operato di Massa in Roma-Cagliari. Tra loro l’ex della Roma e della Nazionale Ubaldo Righetti, oggi speaker di Teleradiostereo. Il difensore del secondo tricolore nel 2001 è imbufalito, scrive Francesco Balzani su “Leggo”: “La Roma è presa di mira e l’arbitraggio di Massa è stato inqualificabile, raramente ne ho visto uno così e non tanto per l’episodio del gol di Kalinic. E pensare che è considerato uno dei migliori in Italia. Non c’è niente da fare, la Roma sta antipatica. Anzi alcuni giocatori della Roma sono antipatici, ma in fondo è stato sempre così. Sono presi di mira”. Poi un appello ai tifosi. “L’importante è che non abbandoniamo la Roma, ma anzi da queste cose il club deve diventare ancora più forte”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy