Perotti chiama De Rossi: “Andiamo al Boca”

Perotti chiama De Rossi: “Andiamo al Boca”

L’argentino: “Daniele ama assistere alle partite del Boca Juniors e vedeva i Superclasicos”

di Redazione, @forzaroma

Tranquilli, il ragazzo sta bene”. A rassicurare i tifosi sull’umore di De Rossi ci ha pensato ieri la moglie Sarah Felberbaum che ha postato anche una foto da innamorati durante le vacanze tra Tokyo e Hawaii.

Finita la nuova luna di miele per Daniele arriverà il tempo delle decisioni. Nell’ordine di preferenze della famiglia De Rossi ci sono: Usa (Miami o Los Angeles), Boca Juniors e Giappone.

Oltre a Burdisso, però, da ieri pure Perotti consiglia all’ex capitano romanista la meta argentina. “Io ho un contratto fino a metà 2021, ma mi piacerebbe tornare a Buenos Aires prima del termine della mia carriera. Se un calciatore come Daniele pensa di poter andare al Boca, vuol dire che il tifo argentino trasmette qualcosa. I calciatori stranieri vogliono conoscere quello che si vive in uno stadio argentino. Sicuramente a De Rossi piace il Boca, vedeva i Superclasicos (Boca-River) insieme a Paredes, ma non so se vuole venire”.

I motivi sono legati alle esigenze familiari: “Certamente anche la famiglia influisce in queste scelte, in Argentina non si vive con la tranquillità che c’è in Europa e trasferirsi in Sudamerica per ottenere una soddisfazione personale sarebbe una scelta un po’ egoista. E’ una sua scelta personale”. Anche il ct under 21 Di Biagio ieri ha detto la sua: “Per me De Rossi diventerà un grande allenatore. Lo vedo bene dappertutto, può iniziare con i ragazzi ma poi il prima possibile deve allenare i grandi”.

(F.Balzani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy