Per Mayoral esame da big contro Ronaldo

Borja partirà di nuovo titolare e dovrà farlo con l’ombra di Dzeko in panchina

di Redazione, @forzaroma

Il premio di miglior giocatore del mese non basta. Borja Mayoral domani sera dovrà sostenere il suo esame più grande da quando è in Italia, scrive Francesco Balzani su Leggo.

Materia: la Juventus. Aula: l’Allianz Stadium. La commissione è guidata da Cristiano Ronaldo e Morata, entrambi passati da Madrid proprio come Mayoral.

E dovrà farlo con l’ombra di Dzeko in panchina. Un peso non indifferente che nelle ultime due partite non ha influito sul rendimento di Mayoral. Tre gol e due assist con Spezia e Verona, oltre a un lavoro di sacrificio per la squadra che ha convinto Fonseca ad affidargli il peso dell’attacco in una delle sfide più importanti della stagione. Si è caricato a suo modo Borja: con un po’ di Yoga a due passi dal mare e qualche battuta social con Villar.

L’altro giovane spagnolo che potrebbe essere avanzato sulla trequarti vista l’assenza di Pellegrini e Pedro. L’alternativa è Carles Perez, pure lui iberico. L’obiettivo è incornare il torero CR7 e regalare a Fonseca la prima vittoria contro una big che garantirebbe il terzo posto almeno per un’altra settimana.

Ufficiale, infine, l’accordo di collaborazione con la Klinik Gut di St. Moritz, centro specializzato per il recupero dagli infortuni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy