Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Leggo

Miki, il lungo addio alla Roma. Mou perderà l’unico regista?

Getty Images

I dubbi sono sull'età e sullo stipendio alto che complicherebbe i piani di taglio degli ingaggi

Redazione

I peggiori rinnovano, i migliori potrebbero dire addio, scrive Francesco Balzani su Leggo. C'è anche questo paradosso nella Roma che rischia di veder scadere il contratto di Mkhitaryan, l'unico regista della rosa di Mou che in questo 2022 ha provato più volte a salvare la baracca. L'armeno non ha ancora un appuntamento con Pinto ma già ora può accordarsi con altri. I dubbi sono sull'età (33 anni) e sullo stipendio alto (quasi 5 milioni) che complicherebbe i piani di taglio degli ingaggi. Di contro c'è Mancini, tra i più deludenti, che ha già trovato l'accordo per un prolungamento al 2026 con aumento dello stipendio a 3 milioni più bonus. La Roma non ha ancora annunciato il rinnovo visto il momento così come ha congelato i rinnovi di Cristante e Veretout, quest'ultimo, tra l'altro, piace al Marsiglia.