Malagò: «Serie A a 18 per la Nazionale»

Il presidente del Coni raccoglie l’allarme del ct Conte, ieri a Cagliari da Zeman

di finconsadmin

Lo sfogo di Conte sulla mancanza di attenzione per la Nazionale ha fatto breccia anche nel cuore del presidente del Coni: «Leggo – ha detto Malagò a margine della presentazione del calendario di eventi di Torino 2015 Capitale europea dello sport – che c’è la volontà e la disponibilità di fare una riforma dei campionati di calcio. È chiaro che se già in serie A si passasse a 18 squadre, ci sarebbero quattro partite in meno e si potrebbe destinare questo spazio alla Nazionale». «Credo – ha aggiunto Malagò – che se si utilizza buon senso, si possa trovare più spazio nel calendario per la Nazionale e consentire a un allenatore giustamente esigente come Conte di poter lavorare ogni tanto su raduni o collegiali». Conte che, ieri, ha fatto visita al Cagliari di Zeman: stretta di mano, sorrisi convinti e più di qualche appunto preso sui giovani Cragno, Murru, Crisetig e Longo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy