Kolarov rinnova e ha un futuro da dirigente

Kolarov rinnova e ha un futuro da dirigente

Il serbo stasera giocherà la 5° gara di fila contro quell’Atalanta a cui ha segnato il suo primo gol in giallorosso

di Redazione, @forzaroma

Kolarov a vita. E’ questo il desiderio della Roma ha proposto al serbo il prolungamento di contratto fino al 2022 e una leggera spalmatura dell’attuale ingaggio da 2,5 milioni.

Un riconoscimento per il leader e capocannoniere (insieme a Dzeko) della rosa che sembrava vicino alla cessione dopo le polemiche con la tifoseria.

Lo ha cercato l’Inter, ma soprattutto il Fenerbahce. Il terzino ha preferito prendersi la rivincita nella capitale e stasera giocherà la 5° gara di fila contro quell’Atalanta a cui ha segnato il suo 1° gol in giallorosso. Il club sta pensando anche a un ruolo da dirigente sia per lui sia per Dzeko. Entrambi al Fifa Player of the year hanno votato per Messi “ignorando” CR7.
(F.Balzani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy