Kluivert, 10 giorni di stop

Kluivert, 10 giorni di stop

Tornano gli infortuni: l’olandese con un edema alla coscia sinistra

di Redazione, @forzaroma

Edema al flessore della coscia sinistra e stop di almeno 10 giorni. Nulla di grave, scrive Francesco Balzani su Leggo, ma Justin Kluivert almeno contro l’Inter e probabilmente contro la Spal non ci sarà. L’olandese era uscito al 34’ contro il Verona dopo aver rimediato un brutto colpo in fase di recupero nel contrasto con Zaccagni.

L’attaccante sarà pertanto valutato nei prossimi giorni e, solo dopo appositi accertamenti, sarà possibile sapere quando tornerà a disposizione della squadra. Di certo non prima di venerdì a San Siro quando il suo posto sarà preso da uno tra Perotti e Mkhitaryan con l’argentino leggermente favorito.

A destra ci sarà Zaniolo che ha scontato la squalifica e proverà a dare una dispiacere alla sua ex squadra che lo ha “svenduto” un anno e mezzo fa. In difesa tornerà Spinazzola al posto di Santon mentre Pastore starà ancora ai box.

Arrivano buone notizie da Cristante. Il centrocampista, fermo dallo scorso 20 ottobre per il distacco del tendine dell’adduttore destro, è stato sottoposto a una visita di controllo con il Dott. Lempainen, assistente del Prof. Orava, specialista che opera in Finlandia e che due settimane fa aveva dato il suo ok per procedere senza intervento ma con la terapia conservativa. La visita di controllo ha evidenziato un’evoluzione positiva pertanto Cristante potrà aumentare i carichi di lavoro e puntare a tornare verso la fine di gennaio.

Ieri, infine, il Cies ha stilato una classifica con i giocatori più impiegati dal 2010 ad oggi. A comando della classifica c’è Mandanda, con 28419 minuti giocati, seguito da Leo Messi (28309). Il primo giallorosso è De Rossi, che occupa il 24esimo posto con 20810 minuti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy