Iturbe: “Sarò più calmo e spero di non farmi male. Iago? Uno stimolo in più”

L’esterno argentino in conferenza stampa a Pinzolo: “Mi sono sempre comportato da professionista, ma ho ancora da imparare. Le critiche? Ci sono sempre. Ma io sono forte di testa e so dove ho sbagliato”

di Francesco Balzani, @FrancescoBalza8

«Quest’anno sarà diverso, sarò più calmo». Iturbe prepara il secondo atto, quella della riscossa dopo una stagione disastrosa salvata solo dal gol nel derby. «Spero solo di non infortunarmi. Mi sono sempre comportato da professionista, ma ho ancora da imparare. Le critiche? Ci sono sempre. Ma io sono forte di testa e so dove ho sbagliato: sono arrivato con troppa voglia di dimostrare. Inter e Milan si stanno rinforzando alla grande, sarà difficile. Ma restiamo una grande squadra e arriveranno altri acquisti. E poi abbiamo Norman ora». E Iago Falque… «Giochiamo nello stesso ruolo. Per me può essere solo uno stimolo in più».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy