Istanbul Basaksehir , Buruk: “Sfrutteremo le loro debolezze”

Istanbul Basaksehir , Buruk: “Sfrutteremo le loro debolezze”

Il tecnico dei turchi: “È una gara di Europa League ma, per il livello dell’avversario, è come se fosse una di Champions”

di Redazione, @forzaroma

Sfrutteremo le debolezze della Roma”. Prova a fare la voce grossa Okan Buruk, il tecnico dell’Istanbul Basaksehir con un passato all’Inter come calciatore tra il 2001 e il 2004. “È una gara di Europa League ma, per il livello dell’avversario, è come se fosse una di Champions. La Roma è una squadra che segna ma subisce molti gol. Sarà importante non perdere palloni e partire bene. Vogliamo giocare al meglio e uscire da qui senza sfigurare e con un risultato positivo. Le prime due gare indirizzeranno il girone“, le parole di Okan che dice di “amare ancora molto l’Italia“.

Nelle file della sua squadra 4 ex italiani: Inler (Udinese e Napoli), Robinho (Milan), Elia (Juve) e Skrtel (anche se Inler e Robinho sono out) che ha svolto solo la preparazione con l’Atalanta prima di chiedere la rescissione per gli allenamenti troppo duri di Gasperini.

Ci sarà anche Arda Turan nonostante la condanna a 2 anni e 8 mesi di reclusione per detenzione illegale d’arma da fuoco e per aver sparato in un ospedale (non definitiva).

(F.Balzani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy