Inter-Roma, follia ultrà nel pre-gara

Gli ultras interisti hanno iniziato a insultare i romanisti in trasferta con cori offensivi. Lancio di lacrimogeni e petardi all’altezza della curva sud

di Redazione, @forzaroma

Tafferugli fuori da San Siro tra i tifosi dell’Inter e quelli della Roma. La tensione è salita circa un’ora e mezzo prima del fischio d’inizio della partita, quando gli ultras interisti hanno iniziato a insultare i romanisti in trasferta con cori offensivi, ed è proseguita con lancio di lacrimogeni e petardi all’altezza della curva sud.

I disordini sono durati qualche minuto e hanno coinvolto una cinquantina di ultras dell’Inter che hanno cercato lo scontro con la tifoseria giallorossa. Poi l’intervento delle forze dell’ordine ha permesso l’immediato ritorno alla normalità. Un evento comunque pesante, verificatosi proprio a qualche giorno dalla decisione di abolire le barriere nella Curva sud dello stadio Olimpico, imposte dall’allora prefetto Franco Gabrielli, in vista del derby Roma-Lazio in programma per mercoledì sera.

(A. Sacconi)

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. romaugusta - 4 anni fa

    Cronista facci capire:sono stati gli interisti a insultare i romanisti e poi cercare lo scontro? Se si cosa c’entra l’abbassamento delle barriere a Roma se i romanisti sono parte lesa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy