Gli esordienti: Diawara e Spinazzola, tutto in una notte

Gli esordienti: Diawara e Spinazzola, tutto in una notte

E Zaniolo si riprende un posto da titolare sulla trequarti

di Redazione, @forzaroma

La seconda stagione della serie Nuovi arrivati inizia stasera alle 21. Dopo l’exploit di Mkhitaryan e Veretout, infatti, contro l’Istanbul Basaksheir ci sarà spazio dal primo minuto per Diawara e Spinazzola fin qui impiegati solo negli scampoli di gara contro Lazio e Sassuolo.

I due giocatori, entrati negli scambi che hanno portato rispettivamente Manolas e Luca Pellegrini a Napoli e Juve, sono stati indicati espressamente da Fonseca come confermato a più riprese da Petrachi e il resto della dirigenza.

Il ghanese dovrebbe affiancare Veretout davanti alla difesa, formando quindi una linea inedita di regia. Per Diawara non si tratta di un esordio nella competizione visto che ha giocato 6 partite di Europa League col Napoli. Lo stesso numero di match di Spinazzola, tra i migliori nella cavalcata con l’Atalanta nel 2017. L’esterno sarà impiegato al posto di uno tra Florenzi e Kolarov. Col Sassuolo ha giocato gli ultimi minuti a destra, ma col ritorno di Zappacosta sarò probabilmente dirottato a sinistra.

Non ci sarà l’altro nuovo acquisto Smalling, escluso dai convocati per l’affaticamento muscolare che già lo aveva tenuto fuori domenica scorsa. L’inglese lavora per farsi trovare pronto col Bologna. Out, almeno dal primo minuto, pure Kalinic ancora indietro con la preparazione. Sarà l’esordio nella competizione, invece, per Zaniolo che dovrebbe riprendere il suo posto dopo l’esclusione sorprendente contro il Sassuolo. Nicolò – impiegato quasi certamente sulla trequarti – deve dimostrare di meritare un posto da titolare vista l’abbondanza nel reparto.

Farà il tifo da casa Bouah che ieri si è sottoposto all’operazione presso Villa Stuart dopo la rottura del crociato del ginocchio sinistro di lunedì pomeriggio nella sfida contro il Chievo. “Intervento perfettamente riuscito! Grazie a tutti i tifosi e alle persone che mi sono state vicine e grazie al professor Mariani! Non si molla e da domani si riparte per tornare presto a fare ciò che amo di più!”, il post del giovane Primavera.
(F.Balzani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy